Autostima: dialogo interiore e comunicazione con gli altri

Autostima: dialogo interiore e comunicazione con gli altri

A cura di Life Strategies

In un mondo dove la comunicazione assume un ruolo centrale nelle dinamiche sociali, il linguaggio che scegliamo di usare non solo riflette chi siamo, ma influenza anche profondamente come gli altri ci percepiscono.

Il modo in cui parliamo di noi stessi, degli altri e del mondo che ci circonda ha il potere di modellare la nostra realtà. Un esempio lampante è l’uso del linguaggio positivo versus quello negativo. Dire “Non sono capace” rispetto a “Sto imparando” cambia drasticamente la percezione che gli altri hanno di noi e, cosa ancora più importante, come ci percepiamo internamente.

Come si scelgono le parole?

L’abilità nello sceglierle e il loro uso consapevole dipendono strettamente dall’intelligenza linguistica, che serve a modellare l’immagine che proiettiamo verso l’esterno ma anche a rafforzare la nostra autostima. Si tratta, quindi, di una forma di intelligenza che non solo guida la capacità di usare correttamente la lingua in varie situazioni ma che, dando accesso a un mondo di connessioni profonde e significative, costituisce un vero e proprio strumento di trasformazione personale e interpersonale.

L’intelligenza linguistica va oltre la mera eloquenza o la ricchezza del vocabolario; si tratta della capacità di comprendere e utilizzare il linguaggio in modo che risuoni profondamente con gli altri, influenzando positivamente le relazioni e le dinamiche sociali. È l’arte di scegliere le parole giuste al momento giusto, di ascoltare non solo per rispondere ma per comprendere veramente, di leggere tra le righe e di percepire i significati non detti.

Chi possiede un’elevata intelligenza linguistica sa come adattare il suo modo di comunicare a seconda del contesto e dell’interlocutore, creando un ponte di comprensione reciproca. Questa abilità diventa cruciale in contesti emotivamente carichi, dove le parole sbagliate possono facilmente incrinare rapporti, mentre quelle giuste possono curare, motivare e ispirare.

Ad esempio, nell’ambito della negoziazione o nella risoluzione dei conflitti, l’intelligenza linguistica permette di navigare le acque tumultuose delle emozioni umane, trovando un terreno comune anche nelle situazioni più polarizzate. Permette di trasmettere critiche in modo costruttivo, trasformando potenziali momenti di tensione in opportunità di crescita.

Ma l’intelligenza linguistica non riguarda solo gli altri; influisce anche profondamente sul nostro dialogo interno. La capacità di parlare a noi stessi in modo gentile e motivante, di riformulare i pensieri negativi in maniera costruttiva, è fondamentale per la nostra crescita personale e la nostra autostima. Questa abilità ci permette di narrare la nostra storia in modo che ci elevi anziché limitarci, di vedere le sfide come opportunità piuttosto che come ostacoli insormontabili.

Costruire l’autostima attraverso l’Intelligenza Linguistica

Paolo Borzacchiello, massimo esperto in Italia di intelligenza linguistica e comunicazione efficace, sostiene che l’autostima si può costruire e rafforzare attraverso una serie di passaggi:

  1. Consapevolezza Linguistica: diventa consapevole del linguaggio che utilizzi parlando di te stesso. Sostituisci parole e frasi che ti sminuiscono con altre che riconoscono i tuoi sforzi e successi.
  2. Linguaggio Positivo: adotta un linguaggio che enfatizzi il positivo. Questo non significa ignorare le sfide o le difficoltà, ma riconoscerle senza permettere che definiscano la tua intera esperienza.
  3. Narrativa Personale: crea una narrativa personale che celebri i tuoi progressi e le tue vittorie. Racconta la tua storia mettendo in luce la tua resilienza e i tuoi successi, anche quelli piccoli.
  4. Ascolto Attivo: pratica l’ascolto attivo verso te stesso e gli altri. Essere in grado di ascoltare sinceramente è fondamentale per comprendere il linguaggio interiore ed esteriore che può influenzare l’autostima.
  5. Feedback Costruttivo: impara a dare e ricevere feedback in modo costruttivo. Il feedback è un’opportunità di crescita e, se gestito con intelligenza linguistica, può essere un potente strumento di miglioramento dell’autostima.
  6. Assertività: Sviluppa l’assertività attraverso il linguaggio. Essere assertivi significa esprimere i propri bisogni e desideri in modo chiaro, rispettoso e diretto, rafforzando così la fiducia in sé stessi.

Attraverso la consapevolezza e la scelta deliberata delle parole, possiamo influenzare la percezione che gli altri hanno di noi e, cosa ancora più importante, come ci percepiamo e valutiamo noi stessi. L’autostima non è un traguardo fisso ma un viaggio costante di crescita personale, e l’intelligenza linguistica può essere la bussola che ci guida verso una maggiore fiducia e soddisfazione personale.

Ma cosa succede, al contrario, quando non adottiamo un simile atteggiamento?

Scoprilo in questo articolo!

Se questo articolo ti è piaciuto,
puoi condividerlo cliccando qui sotto!

Iscriviti per ricevere le notizie da Life Strategies ed un codice sconto del 5%

Iscriviti per ricevere le notizie da Life Strategies

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sui temi di crescita personale trattati da Life Strategies.

Life Strategies è un marchio registrato da ROI GROUP SRL, Galleria del Commercio 6 – Macerata | Capitale sociale 100.000 € i.v. | P.IVA e C.F. 01999300443 | REA MC-180904

IGOR SIBALDI
Sentimenti e Sensazioni

SABATO 13 APRILE 2024

UNAHOTELS Expo Fiera
Via Keplero 12, Pero (MI)

Live

PRIMISSIMA FILA     

214,00€

SOLD OUT

SECONDA FILA         

184,00€

SOLD OUT

INGRESSO STANDARD

134,00€

Posti limitati

online

Diretta streaming  

114,00€

Posti limitati

Metodi di pagamento: puoi iscriverti utilizzando la carta di credito, la carta di debito, PaypalScalapay

Ti possiamo aiutare?

Seleziona quale argomento vuoi approfondire sui corsi di Life Strategies.

Life Strategies

Dal 2016 ci occupiamo del benessere delle persone, organizzando eventi per la crescita personale. Tale attività, che è anche un valore della nostra vita, non può essere svolta se mette a rischio la salute di chi amiamo.
Abbiamo deciso pertanto di spostare le date dei nostri seminari nell’ultima parte dell’anno, quando saremo sicuri che condividere l’esperienza della formazione sia in armonia con il nostro e vostro star bene.