Gli Angeli e l’Energia

Angeli e Energia

A cura di Life Strategies

L’Energia si genera da una differenza di potenziale e, affinché essa scorra, è necessario che si formi un circuito tra un polo positivo pieno di energia e un polo negativo che l’attragga con il suo vuoto di energia. Tra i due poli occorre un buon conduttore, come un filo di rame, capace di trasportare l’energia. Se mettiamo una lampadina nel circuito, questa costituisce una resistenza che trasforma l’energia elettrica in energia luminosa.

Le saggezze di tutti i tempi studiano le dinamiche energetiche di connessione tra l’energia dell’individuo e quella cosmica dell’Alto (i due poli della pila) e gli antichi erano andati già molto lontano, perché avevano studiato, individuato e sistematizzato dei modelli di collegamento ricercando e sperimentando buoni conduttori simbolici per costruire il circuito.
Gli Egizi e poi gli Ebrei avevano individuato delle correnti di energia che chiamarono Angeli, i quali spiegavano come l’energia influisca sugli avvenimenti, rendendo possibile la selezione degli eventi compatibili con quelle energie, in modo da favorirne i risultati, dando un grande potere a chi conosceva il significato dei nomi degli Angeli e i loro giorni di reggenza.

Gli antichi osservarono che gli avvenimenti che incominciano in certi giorni, tra cui le nascite, venivano attraversati da una particolare energia. I nomi degli Angeli definiscono quella specifica funzione energetica che connette l’energia cosmica all’energia individuale, andando a caratterizzare i talenti e le vocazioni, le missioni dei nati in quei giorni. È come se gli eventi e i nati ricevessero un imprinting cosmico, oppure, guardando da un altro punto di vista, è come se nascessero in quel giorno perché la loro energia era compatibile con quella esercitata dal cosmo quel giorno.

Gli Egizi, attraverso l’osservazione statistica della loro ampia popolazione, avevano scoperto e individuato trecentosessanta Angeli, ovvero tipi di collegamento che si susseguivano durante l’anno, uno per ciascun grado dello zodiaco, e gli Ebrei, rielaborando gli studi egizi, avevano individuato settantadue Angeli, ovvero correnti energetiche, ciascuno dei quali corrispondeva a 5 gradi, quindi a circa cinque giorni dell’anno. Ogni Angelo corrispondeva a una personalità (il salvatore, il capo, l’esploratore, l’artista, il terapeuta, il giustiziere ecc.) e i settantadue Angeli formavano una tipologia Angelica.

L’Angelo è come un circuito energetico che connette l’individuo all’energia cosmica e che permette di attingervi, se lo si conosce. Quando si entra nel mondo con l’esperienza della nascita, si riceve una preziosa informazione se si conoscono gli Angeli.

Angelologia e Astrologia

Dopo la nascita non tutti restano centrati nel loro Angelo (circuito energetico) e rischiano di uscirne a causa dei condizionamenti. Proprio in questa situazione viene in aiuto la psicologia antica: l’Angelologia. A differenza dell’Astrologia, in base alla quale le disposizioni dei pianeti nel cielo di oggi non sono uguali tra un anno esatto, secondo l’Angelologia negli stessi 5 giorni di qualsiasi anno l’energia è la stessa: ciclicamente l’energia assume in sequenza le settantadue forme che si susseguono nello stesso modo tutti gli anni.

La data di nascita è un elemento certo e invariabile e, se la persona ha la fortuna di conoscere il proprio Angelo di nascita, può rientrare nella propria corrente energetica seguendo i consigli suggeriti dal nome del proprio Angelo. Consigli relativi ai propri talenti e alle vocazioni per far splendere la propria vita (abbiamo parlato di questo in un altro articolo), esattamente come splendono i capelli dorati con cui si raffigurano gli Angeli nei dipinti di tutti i tempi, che ricordano proprio le lampadine illuminate.

L’Angelo è il tuo Problem Solver

Secondo l’Angelologia ebraica tutti i settantadue Angeli rappresentano nel loro insieme una specie di super-personalità completa, nella quale ogni Angelo è un aspetto energetico della personalità di qualunque individuo, non solo di quella dei nati nei suoi giorni di reggenza, e richiede di essere sviluppato se carente.
Il nome di ciascun Angelo è una formula comportamentale di superamento di un problema umano, come il senso di colpa, gli ostacoli, le ossessioni, e indica l’atteggiamento da adottare per superarlo.

Utilizzando i termini a cui siamo abituati oggi, l’Angelo è un problem solver delle situazioni, per raggiungere obiettivi oppure per superare imprevisti. Le lettere ebraiche che compongono il nome in ebraico di ogni Angelo contengono la descrizione del problema e la sua soluzione.
Quindi, più che dire che gli Angeli ci guardano, per gli antichi era valido soprattutto il contrario: più si guardano gli Angeli, più li si conoscono e più si riesce a diventare quegli Angeli, ovvero più si impara ad attivare certi atteggiamenti suggeriti e a riceverne come conseguenza un immenso beneficio per affrontare le situazioni nuove che si presentano quotidianamente come i grandi obiettivi della vita.

Domande, problemi e Angeli

Ognuno di noi vive dei momenti in cui la vita sembra starci stretta, magari perché siamo di fronte a un problema. Una volta che ci siamo posti le domande necessarie per individuarlo, è bene conoscere l’Angelo che ci permette di superarlo: in questo modo gli Angeli diventano Maestri di superamenti.

Se si conosce il proprio Angelo, quello dei propri cari, quello dei propri collaboratori, anche di quelli da selezionare in una posizione, si può applicare la conoscenza degli Angeli per comprendere meglio le dinamiche interpersonali, dare consigli o persino scegliere la persona giusta in un gruppo di lavoro. Ed è quello che facevano i sacerdoti egizi per scegliere i funzionari dei faraoni.

Igor Sibaldi sarà il protagonista di un nuovo corso di Life Strategies, a Milano e in diretta streaming. Se vuoi scoprire la data e il programma clicca qui!

Se questo articolo ti è piaciuto,
puoi condividerlo cliccando qui sotto!

Iscriviti per ricevere le notizie da Life Strategies ed un codice sconto del 5%

Iscriviti per ricevere le notizie da Life Strategies

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sui temi di crescita personale trattati da Life Strategies.

Life Strategies è un marchio registrato da ROI GROUP SRL, Galleria del Commercio 6 – Macerata | Capitale sociale 100.000 € i.v. | P.IVA e C.F. 01999300443 | REA MC-180904

IGOR SIBALDI
Ombre: Il lato Oscuro

SABATO 21 SETTEMBRE 2024

UNAHOTELS Expo Fiera
Via Keplero 12, Pero (MI)

Live

PRIMISSIMA FILA

204,00€

SECONDA FILA   

174,00€

SOLD OUT

INGRESSO STANDARD

124,00€

Posti limitati

online

Diretta streaming 

104,00€

Posti limitati

Metodi di pagamento: puoi iscriverti utilizzando la carta di credito, la carta di debito, PaypalScalapay

Ti possiamo aiutare?

Seleziona quale argomento vuoi approfondire sui corsi di Life Strategies.

Life Strategies

Dal 2016 ci occupiamo del benessere delle persone, organizzando eventi per la crescita personale. Tale attività, che è anche un valore della nostra vita, non può essere svolta se mette a rischio la salute di chi amiamo.
Abbiamo deciso pertanto di spostare le date dei nostri seminari nell’ultima parte dell’anno, quando saremo sicuri che condividere l’esperienza della formazione sia in armonia con il nostro e vostro star bene.