L’Ombra e il Lato Oscuro dietro la Tecnica dei 101 Desideri

A cura di Life Strategies

Quando si parla di Igor Sibaldi, viene quasi automatico pensare ai desideri, alla Tecnica dei 101 Desideri, che altro non è che una meravigliosa tecnica di autoanalisi.

Desiderare è chiedere all’Universo qualcosa che ci manca. In questo senso, il desiderio non è una semplice voglia, ma la nostalgia di qualcosa che nella nostra vita non abbiamo mai avuto e che trova forti resistenze psicologiche e sociali.

È per questo che è così difficile esprimere un desiderio. Come abbiamo visto nei precedenti articoli, essere precisi, nella formulazione del desiderio e nella stesura del quaderno, è di fondamentale importanza. E lo è per due semplici motivi.

In primis, l’Universo potrebbe non cogliere cosa effettivamente vogliamo davvero. Pensiamo ad esempio al desiderio “voglio essere felice”: è un desiderio vago, asettico, neutro, estremamente soggettivo. Ciò che potrebbe rendere felice qualcuno potrebbe lasciare indifferente qualcun altro. Di conseguenza, l’Universo non è capace di tradurre concretamente la nostra felicità, se non la specifichiamo.

Il secondo motivo ha a che fare con il senso di frustrazione che molti di noi conoscono. Se desideriamo qualcosa di astratto e confuso, il rischio è che non saremo mai sicuri se il nostro desiderio si è realizzato oppure no. Riprendendo l’esempio “voglio essere felice”, immaginiamo per un secondo di essere il Cosmo, che decide di realizzarci il desiderio di essere felici: si domanderà che cosa è per noi la felicità e procederà per tentativi.

Non era ciò che volevi? Che desideravi ardentemente? Forse prima era così e ora hai rimesso in discussione tutto? Ho commesso un errore?

Se scendiamo ancora più in profondità, comprendiamo anche che desiderare qualcosa di specifico, desiderarlo ardentemente, è un atto di coraggio. Chiedere, ad esempio, “io voglio una casa gialla con il giardino che si affaccia ad est” non può creare fraintendimenti, così saremo subito in grado di capire se il desiderio si è avverato oppure no. Il rischio che non si avveri c’è, ecco perché richiede coraggio.

“Se sei disposto a rischiare, si vede che ci tieni.
L’esercizio dei 101 Desideri è un esercizio di amore.”
Igor Sibaldi

Quando a mancare è l’amore, il coraggio, quando non siamo chiari e onesti con noi stessi, possono perciò accadere due cose: che il desiderio vero e profondo non si realizzi, oppure che non riusciamo a capire cosa effettivamente vogliamo.

Dietro ogni desiderio non realizzato o che non riusciamo a esprimere si cela l’Ombra.

L’Ombra dietro ai desideri non realizzati

Come abbiamo visto nei precedenti articoli, l’Ombra è sia opportunità, sia ostacolo. In genere, è un nemico che lavora tenacemente e costantemente a nostro danno. Ma se riusciamo a farci amicizia, ci dice Igor, possiamo renderci conto che l’Ombra spesso lavora per noi, anche quando sembra lavorare “contro”.

Pensiamo a tutte le volte che un cambio di rotta, dapprima catastrofico, si è poi rivelato utilissimo, per noi, per le nostre aspirazioni e per i nostri obiettivi. Magari è stata proprio l’Ombra, quella volta, a frenare un nostro successo e ad aiutarci a capire che il modo in cui stavamo procedendo non stava rispecchiando i nostri talenti più nascosti.

L’Ombra dietro ai desideri non espressi

Anche di fronte a un desiderio che non riusciamo ad esprimere interviene proprio il Lato Oscuro, magari con l’intento di farci domandare: lo vuoi davvero? È questo ciò che davvero desideri?

“Quanto più ascolti la tua Ombra, tanto più ti è maestra. Ti mostra i tuoi limiti: dove l’ombra ti frena, lì ci sono i punti in cui devi crescere. Là dove impedisce che i tuoi desideri si realizzino, ti mostra come e perché in quei desideri non credi ancora abbastanza.”
Igor Sibaldi

Si tratta di intuire la nostra Ombra. “Intuire” è il verbo chiave, perché viene dal latino intuēri e significa “veder dentro”. Ecco perché il tema dei Desideri è strettamente collegato a quello dell’Ombra: ciò che possiamo realizzare, così come ciò che ci frena dal riuscirci, è la quasi totalità dell’iceberg di cui possiamo purtroppo scorgere solo la punta.

Dentro di noi c’è l’Ombra, possiamo rendercerla nemica o amica. L’arte dei desideri è l’arte di veder dentro, di sfruttare l’Ombra a nostro vantaggio, di essere felici e smettere di remarci contro.

In una società che cerca di zittire sempre di più i sognatori e i coraggiosi, gli studi e le ricerche di Igor Sibaldi sui desideri non si fermano mai e sono sempre in evoluzione.

Continueremo ad apprendere le novità delle sue ricerche nel nuovo corso di un’intera giornata a Milano e in diretta streaming. Per conoscere tutti i dettagli di questo appuntamento, clicca qui!

Se questo articolo ti è piaciuto,
puoi condividerlo cliccando qui sotto!

Iscriviti per ricevere le notizie da Life Strategies ed un codice sconto del 5%

Iscriviti per ricevere le notizie da Life Strategies

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sui temi di crescita personale trattati da Life Strategies.

Life Strategies è un marchio registrato da ROI GROUP SRL, Galleria del Commercio 6 – Macerata | Capitale sociale 100.000 € i.v. | P.IVA e C.F. 01999300443 | REA MC-180904

IGOR SIBALDI
Sentimenti e Sensazioni

SABATO 13 APRILE 2024

UNAHOTELS Expo Fiera
Via Keplero 12, Pero (MI)

Live

PRIMISSIMA FILA     

214,00€

SOLD OUT

SECONDA FILA         

184,00€

SOLD OUT

INGRESSO STANDARD

134,00€

Posti limitati

online

Diretta streaming  

114,00€

Posti limitati

Metodi di pagamento: puoi iscriverti utilizzando la carta di credito, la carta di debito, PaypalScalapay

Ti possiamo aiutare?

Seleziona quale argomento vuoi approfondire sui corsi di Life Strategies.

Life Strategies

Dal 2016 ci occupiamo del benessere delle persone, organizzando eventi per la crescita personale. Tale attività, che è anche un valore della nostra vita, non può essere svolta se mette a rischio la salute di chi amiamo.
Abbiamo deciso pertanto di spostare le date dei nostri seminari nell’ultima parte dell’anno, quando saremo sicuri che condividere l’esperienza della formazione sia in armonia con il nostro e vostro star bene.